Look – Quale outfit posso indossare ad un colloquio di lavoro?

Ci si può vestire casual per un colloquio di lavoro? Che tipo di scarpe dovrei scegliere? E qual è l’outfit migliore per avere successo e ottenere il posto dei miei sogni? Abbiamo chiesto ad un’esperta, la nostra responsabile delle risorse umane Melanie Moselt, di rivelarci i suoi segreti per fare sempre bella figura con i recruiter.

Tutto dipende dal settore

La prima cosa da tenere presente per preparare il look è il settore per il quale ti stai candidando. C’è un dress code rigido e formale o ci si può vestire in maniera più rilassata? Moselt consiglia:

  • Grande azienda / multinazionale / banca: resta sul classico con un bel tailleur e décolleté
  • Azienda informatica: punta su un look casual con jeans, t-shirt e sneakers
  • Marketing: puoi osare con un outfit meno ingessato, ma non troppo stravagante
  • Start-up: la parola chiave è casual chic! Blusa, jeans, sneakers, oppure t-shirt, jeans e scarpe chiuse

Quali scarpe mettere per un colloquio di lavoro?

Chantal Scarpa con tacco in velluto Nero

175,00 €
87,50 € SCONTO 50%
  • Décolleté: perfette con un tacco non troppo alto, soprattutto per i colloqui in grosse aziende o in banca
  • Mocassini e stringate: un’alternativa comoda, ma sempre appropriata, ai tacchi
  • Sneakers: ok negli ambienti di lavoro creativi e nelle start-up
  • Stivaletti e stivali: per l’inverno
  • Sandali: in estate, a patto che i piedi siano curati e siano in linea con il dress code aziendale

Quale borsa posso abbinare all’outfit per il colloquio?

Borse Grandi Byblos Nero
54.5 € 109.0 € in negozio -50%

«Una borsa che si adatti al tuo stile», consiglia Moselt, «e che sia abbastanza capiente». Nella borsa dovranno infatti trovare spazio sia documenti che oggetti che potrebbero tornarti utili, come l’ombrello o il laptop. Se la classica ventiquattrore è troppo seriosa per te, puoi optare per una borsa shopping elegante in stile Michael Kors. In caso l’outfit sia più informale, va bene anche uno zainetto in pelle. L’importante è che la borsa sia elegante, pulita e priva di difetti.

Vestiti per fare colpo… ma nel modo giusto

Quando non hai abbastanza informazioni per capire quale stile di abbigliamento sia più consono al posto di lavoro per cui ti sei candidata, ecco il suggerimento di Moselt: «scegli uno stile semplice, ma punta sul buon gusto». È determinante che tu ti senta a tuo agio nei vestiti che indossi per il colloquio, perché in caso contrario gli addetti alla selezione lo noteranno subito. Come fa notare Moselt, in questi casi i candidati tendono a toccare in continuazione i propri abiti o a nascondersi incrociando le braccia.

In linea generale, se scegli colori neutri e scarpe col tacco discrete (ad esempio décolleté nude) non sbagli. Giacca e camicia non sono sempre obbligatori, ma dipendono dal lavoro che vuoi ottenere. Secondo Moselt queste sono valide alternative: 

  • T-shirt semplici, ma di classe
  • Pullover leggeri
  • Polo

L’esperta sottolinea che preferisce una candidata sicura di sé vestita in modo casual a una agghindata dalla testa ai piedi, ma visibilmente a disagio. Moselt, che lavora per il settore dell’e-commerce, ha a che fare soprattutto con candidate «in jeans e blusa, pullover leggero o gonna al ginocchio e t-shirt».